Sei qui: Home > Domande & Guide > Corsi per Assistente Notarile: Guida alla scelta

 

Stampa questa pagina

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Corsi per Assistente Notarile - Guida alla scelta

Corsi per Assistente Notarile: sono tutti uguali?
Guida ragionata alla scelta del Corso per Assistente Notaio

 

Da alcuni anni si sente molto parlare di una nuova figura professionale, di un interessante sbocco lavorativo: l’Assistente di Studio Notarile.

Negli ultimi tempi si assiste al proliferare sul web delle offerte formative inerenti i Corsi per Assistente di Studio Notarile con un crescente disagio per coloro che si avvicinano a questa figura professionale, disorientati dalla mancanza di criteri guida per una scelta ragionata del Corso per Assistente Notaio.

Ad esempio, infatti, realtà che erogano Corsi per pizzaiolo o di ricostruzione unghie o Corsi in settori che nulla hanno a che vedere con quello notarile “lanciano”, dalla mattina alla sera, un Corso per Assistente Notarile.

Proviamo, pertanto, a fare un po’ di chiarezza per aiutare tutti coloro che desiderano specializzarsi come Assistenti Notarili.

Di seguito un elenco di criteri di sicuro ausilio nella scelta del Corso per Assistente Notarile.

1 – Scegliere Corsi erogati da Strutture che operano specificamente in ambito notarile

Già con questo criterio è possibile eliminare l’80% dei Corsi attualmente in circolazione. Controllare pertanto le referenze –in ambito notarile- della Struttura formativa, verificare se svolge solo questa tipologia di Corsi o se offre un catalogo Corsi variegato ed in altri settori. Trattandosi infatti di Corsi molto specialistici la Struttura dovrebbe erogare solo questa tipologia di offerta formativa.

DIFFIDATE FORTEMENTE DI CHI VUOLE VENDERVI PORTA A PORTA QUESTA TIPOLOGIA DI CORSI. Un Corso Professionale per Assistente Notarile non si vende porta a porta o recandosi a casa delle persone: tale modalità di vendita è già di per sé indice di scarsa professionalità e va prestata MASSIMA ATTENZIONE alla documentazione che vi viene proposto di firmare.

2 – Scegliere Corsi dove siano presenti Notai Docenti (con diversi anni di esercizio della professione) o dove siano specificati i nominativi degli stessi

E’ agevole notare, purtroppo, come la maggior parte dei Corsi per Assistente di Studio Notarile non indichi mai la voce “Docenti” o, se indicata tale voce, non vi siano tra questi i Notai o si legga un generico “notai docenti” senza riferimento alcuno ai nominativi degli stessi, come invece una Struttura seria dovrebbe fare. Maggiore, al contrario, è il numero dei Notai presenti tra i Docenti e maggiore sarà ovviamente la credibilità e l’affidabilità del Corso in virtù della qualità erogata in ambito prettamente notarile oltre che delle relazioni professionali che tali Notai possono generare nel settore di competenza, quello notarile, in funzione della propria rispettabilità e competenza.

Prestare massima attenzione a che i Notai Docenti siano in esercizio da almeno 6 o 7 anni: un Notaio di nuova nomina, infatti, non avrà ancora avuto modo di acquisire la necessaria esperienza per formare il personale di Studio, non avendo alle spalle un numero di anni sufficienti di preparazione sul campo degli Assistenti Notarili.

3 – Scegliere Strutture presenti sul territorio in maniera capillare (con Corsi in più Sedi IN AULA)

Più la Struttura che eroga il Corso è presente sul territorio (con Corsi in diverse Sedi IN AULA) più aumenta la possibilità di contatto post Corso, sul territorio nazionale, del corsista con gli Studi Notarili in quanto i Notai hanno la possibilità di contattare corsisti provenienti da diverse zone d’Italia in funzione della capillarità della Struttura sul territorio.

4 – Scegliere Corsi della durata di almeno 120 ore formative totali

Tutti i Corsi per Assistente Notarile della durata di 48, 50, 60, 90,105 ore non coprono infatti un monte ore necessario e sufficiente ad un corretto apprendimento delle quotidiane attività che si svolgono in uno Studio Notarile. Il Corso deve essere di almeno 120 ore formative totali.

5 – Scegliere Corsi con un forte taglio pratico-operativo

Le competenze e le capacità richieste all’Assistente di Studio Notarile, infatti, sono prettamente pratico-operative ed è di fondamentale importanza, pertanto, verificare previamente che il Corso in oggetto consenta IN AULA una costante esercitazione e pratica giornaliera con le attività di Studio al fine di apprendere in maniera compiuta le competenze richieste.

6 – Scegliere Corsi che non siano erogati in modalità e-learning, FAD (formazione a distanza), serali e/o nel week-end

Come già accennato al punto precedente (5), l’attività notarile che si svolge quotidianamente in uno Studio necessita di continue esercitazioni pratiche in Aula alla presenza di Assistenti Notarili esperti e dei Notai, al fine di apprendere appieno le competenze richieste. Ogni modalità di formazione tramite piattaforme di formazione online o a distanza risulta essere totalmente inefficace a tale scopo, come pure i Corsi erogati in poche ore serali o nei week end. Tali modalità formative vanificano, di fatto, qualsiasi reale e concreto apprendimento dell’attività pratico-operativa richiesta ad un Assistente di Studio Notarile. I Notai, pertanto, che ben conoscono l’attività notarile, scarteranno a priori i profili di coloro che avranno seguito tali tipologie di Corsi, per i motivi di cui sopra.

7 – Autorizzazione della Regione si o no?

Per trovare un impiego lavorativo presso uno Studio Notarile non è necessario né aver frequentato un Corso Autorizzato dalla Regione né aver conseguito un Attestato rilasciato dalla Regione. E' opportuno fare chiarezza su questo punto. Ad oggi, infatti, non esiste un Albo degli Assistenti Notarili, le Regioni non hanno alcuna voce in capitolo circa l'assunzione degli Assistenti e l'accesso agli Studi Notarili avviene unicamente tramite selezione con invio del Curriculum, sottoposto alla valutazione discrezionale del titolare di Studio. Pagare una tassa d'esame per conseguire un Attestato della Regione che non ha alcun valore agli occhi degli Studi Notarili non ha senso, oltre che essere dispendioso. Hanno maggior importanza, al contrario, la credibilità e l'apprezzamento della Struttura Formativa frequentata dal corsista. Infatti è ad essa che gli Studi Notarili si affidano, nella scelta del corsista, in virtù della stima verso i Notai Docenti della Struttura Formativa e del Programma svolto.

     
     

Torna su

Notaio Bologna - Notai Bologna - Notaio Milano - Notai Milano - Notaio Roma - Notai Roma - Notaio Torino - Notai Torino - Notaio Firenze - Notai Firenze Notaio Napoli - Notai Napoli

Portale Notarile Notaio.org